QR code per la pagina originale

I monitor LCD conquistano il mercato

Gli schermi piatti sono ormai in testa alle preferenze degli utenti e superano il 50 per cento del mercato mondiale.

,

Quest’anno, per la prima volta, le entrate derivanti dalla vendita di monitor a cristalli liquidi supereranno quelle dei tradizionali schermi a tubo catodico. Lo rivelano le proiezioni della società di ricerche IDC.

Le vendite mondiali di monitor LCD genereranno entro la fine dell’anno 20,4 miliardi di dollari rispetto ai 12,3 miliardi degli schermi CRT. L’anno scorso le due famiglie di monitor si erano spartite in modo sostanzialmente paritario il mercato, fruttando ciascuna 15 miliardi di dollari. La preponderanza della tecnologia a cristalli liquidi non si riflette soltanto nel volume delle entrate: i monitor LCD supereranno il 50 per cento del mercato anche prendendo in considerazione le unità consegnate.

La corsa dei monitor LCD si è mantenuta costante negli ultimi due anni: dal 2000, le consegne sono raddoppiate ogni anno. In seguito alla riduzione dei prezzi, cresce intanto la misura media dei monitor acquistati: attualmente, il monitor LCD più diffuso è quello da 15 pollici, che diventeranno 17 entro il 2005.

Notizie su: