QR code per la pagina originale

Motorola sceglie Linux

Il nuovo smart phone dell'azienda presentato al CeBIT è il primo ad unire il sistema operativo open source e il software Java.

,

Motorola, azienda leader nel settore della telefonia mobile, ha presentato al CeBIT in corso ad Hanover l’ultimo nato della sua famiglia di smart phone. Il Motorola A760 è il primo cellulare al mondo a mettere insieme un sistema operativo Linux e del software applicativo Java.

Un portavoce di Motorola ha dichiarato che Linux rende la compagnia «padrona del proprio destino» e che uno degli obiettivi di questa mossa è avvantaggiarsi dell’aiuto della comunità Linux mondiale. Il portavoce ha inoltre detto che l’impegno di Motorola in Symbian (un consorzio pensato per sviluppare software per smart phone), non viene scalfito da questa scelta.

Il Motorola A760 dovrebbe essere commercializzato dapprima in Asia, entro la fine del 2003, per poi raggiungere l’Europa. Lo smart phone monta una fotocamera, un’agenda, un programma per la posta elettronica un lettore MP3 e un touchscreen a colori.

Notizie su: