QR code per la pagina originale

Macromedia porta Flash fuori dai browser

Il progetto Macromedia Central si propone di sottrarre le animazioni Flash alla schiavitù dei Web Browser.

,

Si chiamerà Macromedia Central ed ha un obiettivo ambizioso: slegare Flash dai vari browser, rendendolo un applicazione indipendente, che non debba cioè essere eseguita necessariamente all’interno di un altro programma.

Macromedia annuncerà il progetto questa mattina durante la conferenza “FlashForward” a San Francisco. Finora, un utente che voglia vedere un animazione Flash può farlo soltanto all’interno di un browser; si tratta di una limitazione non indifferente, ad esempio quando si tratta di salvare un animazione. «O sei sempre online, o non hai accesso ai dati», spiega il capo degli sviluppatori di Macromedia, Kevin Lynch.

Macromedia Central si propone di porre fine a questa limitazione fornendo un software gratuito per vedere le animazioni Flash fuori dai browser ed una serie di altre applicazioni create da aziende terze sulle quali Macromedia tratterrà un diritto del 20 per cento.

Notizie su: