QR code per la pagina originale

Klez è ancora il re dei virus

Da oltre un anno, il worm regna incontrastato nella classifica dei virus più diffusi. Tra gli hoax va ancora forte l'11 settembre.

,

Per il 15esimo mese consecutivo, Klez si conferma al primo posto della classifica dei virus più diffusi. Lo rileva l’azienda di sicurezza informatica Sophos, che ha appena pubblicato i dati del suo osservatorio per il mese di aprile 2003.

Tra i primi dieci virus figura anche una new entry: si chiama Datemake e, tramite il meccanismo del dialer, costringe le inconsapevoli vittime a collegarsi a numeri telefonici a tariffazione maggiorata. A proposito del nuovo arrivato, i consulenti di Sophos consigliano alle aziende di «adottare misure rigide per evitare di essere colpiti da enormi bollette telefoniche».

Sophos ha anche pubblicato la classifica dei dieci hoax più diffusi. Sorprendentemente, al primo posto resiste ancora la mail sul sopravvissuto dell’11 settembre che mette in guardia su futuri attacchi terroristici: «Un giornale degli Emirati Arabi Uniti ha recentemente allertato i lettori su un attentato imminente», ha dichiarato Graham Cluley, senior technology consultant di Sophos.

Complessivamente, nel mese di aprile Sophos ha identificato 475 nuovi virus e worm, il che porta a 81.437 il numero di programmi maliziosi presenti nel suo archivio.

Notizie su: