QR code per la pagina originale

Microsoft, codice aperto alla ricerca

Nell'ambito di un programma di finanziamento tramite borse di studio per progetti evolutivi Microsoft, sono state messe a disposizione 2 milioni di righe di codice di programmazione di tools Microsoft. In Italia 4 borse di studio su 77.

,

1.7 milioni di dollari per 77 borse di studio. Sono i numeri del finanziamento denominato “Innovation Excellence Awards for Windows Embedded“, gara a cui hanno chiesto di partecipare 120 college ed università di tutto il mondo.

Una nota particolare ha caratterizzato l’iniziativa: a tutti i partecipanti sono state messe a disposizione circa 2 milioni di righe di codice di programmazione Windows, aprendo così il mondo Microsoft alla ricerca. Secondo Marco Corbetto della Microsoft Research, da questa iniziativa sono scaturite “molte interessanti proposte: ancora una volta, quindi, Microsoft mantiene le proprie posizioni sia pur se strizzando sommessamente l’occhio all’etica open source ed al mondo accademico.

4 borse di studio su 77 sono arrivate in Italia: Daniele Nardi del Dipartimento di Informatica e Sistemistica – Università di Roma La Sapienza, per il progetto “RoboCare: Mobile robots and appliances to support the elderly people”; Giovanni Malnati del Dipartimento di Informatica e Automatica – Politecnico di Torino, per il progetto “A Bluetooth based Indoor Positioning System for Handheld Devices”; Antonio Costernino del Dipartimento di Informatica – Università di Pisa, per il progetto “R2D2: Robotica Embedded Software Agents for XPE ande CE”; Maria Giovanna Sami del Politecnico di Milano – Istituto Alari Lugano, per il progetto Research and analisys of IPSec MIPv6 usage on a mobile scenario”

Notizie su: