QR code per la pagina originale

Yahoo, continua la crescita dell’anti-Google

Yahoo acquisisce con 1,63 miliardi di dollari Overture per creare un polo anti-Google nella vendita di pubblicità online. È l'ufficializzazione dell'unione nata con Content Match

,

Yahoo! e Overture sanciscono la loro unione con l’obiettivo unico di costituire un polo in grado di competere con il magnate Google. Il mercato dei motori di ricerca e della loro ricca pubblicità dovrà sostenere un altro colosso in grado di far paura a Google e ai sui futuri concorrenti.

L’aggressività di Overture era già chiara: dopo alcune acquisizioni improvvise ed una serie crescente di partnership, la sfida diretta a Google era stata lanciata con Content Match. Il progetto mirava a creare un polo alternativo alla pubblicità targettizzata ideata da Google, metodologia con la quale le pubblicità sarebbero corrispondenti ai termini cercati e quindi mirate e più efficaci.

È iniziato di qui il matrimonio con Yahoo!. Overture si affida ora alle ricerche del motore fondato da David Filo e Jerry Yang per costituire quell’ossatura che Google ha creato autonomamente.

Ora il polo anti-Google è sancito agli atti con un pagamento di 1,63 miliardi di dollari che permette a Yahoo di far propria Overture e di lanciarsi in un mercato già ricco e che promette una crescita del 35% annuo, per un giro d’affari pari a circa 5 miliardi di dollari.

Notizie su: