QR code per la pagina originale

iTunes, disponibile l’aggiornamento per Windows

In seguito ai problemi riscontrati dagli utenti Windows con la versione 4.1 di iTunes, Apple ha rilasciato a tempo di record l'aggiornamento in grado di risolvere le incompatibilità registrate con Windows ed alcuni programmi di masterizzazione.

,

Dopo il passo falso dovuto ai problemi di installazione della prima versione per Windows di iTunes (tanto gravi da arrivare a bloccare il sistema ed obbligare gli utenti ad una fastidiosa procedura di ripristino del software), Apple ha rilasciato l’aggiornamento in grado di risolvere i bug emersi già a pochi giorni dal rilascio.

Disponibile sul sito di Apple o tramite l’Help del programma stesso, l’aggiornamento porta iTunes dalla versione 4.1 (in comune per Windows e Mac) alla 4.1.1 riservata agli utenti Microsoft. Con il nuovo iTunes viene risolto il problema di compatibilità con Windows 2000 ed alcuni software per la masterizzazione. Viene inoltre posto rimedio al bug che causava la corruzione di alcuni file MP3 scaricati.

A soli pochi giorni dal rilascio di iTunes per Windows si erano già registrati 1 milione di download. Tale successo aveva dunque costituito una notevole cassa di risonanza (immediatamente sfruttata da Microsoft per avanzare le proprie riserve circa l’operato di Apple) alle problematiche che i bug avevano causato ai clienti Windows dotati della versione 4.1.

Notizie su: