QR code per la pagina originale

Google News, tutta la bontà di un algoritmo

Le scelte dell'algoritmo non sono molto meno efficaci delle scelte umane: lo dice una ricerca Newsknife, osservatorio per siti di informazione. Nonostante la bontà dei contenuti, comunque, per vari motivi la realtà Google News rimane una realtà parallela.

,

Google News è un raccoglitore di notizie il cui algoritmo semplicemente seleziona gli articoli in base all’argomento ed alla frequenza con cui altre testate riportano la notizia, creando così una raccolta automaticamente aggiornata e basata su testi scritti da “umani”. Ora Newsknife, osservatorio dei siti per l’informazione online, ne misura la qualità provando ad accostarlo ai siti che ne costituiscono le fonti.

Il test di confronto è basato sulla valutazione della scelta delle due news più importanti a giudizio dei vari media su cui Google applica il proprio algoritmo. Il risultato, secondo Newsknife, è decisamente buono in quanto per ben il 62% dei casi la scelta di Google è omogenea a quella dei maggiori siti di informazione, migliorando oltretutto il 59% registrato nei primi mesi di attività. Yahoo, in uno stesso confronto con i propri concorrenti, registra una percentuale di scelte omologhe pari al 78%.

Ricordando come The Washington Post, The New York Times e la CNN siano i tre punti di riferimento per l’informazione in Rete, Newsknife precisa la propria analisi evidenziando come il servizio di Google News vada inserito in una dimensione parallela e non coincidente con il servizio giornalistico vero e proprio: la buona scelta delle notizie, infatti, non ottempera sfumature quali le scelte di contenuto, le dinamiche dell’alternarsi di cronaca e commento o le notizie specificatamente territoriali.

Notizie su: