QR code per la pagina originale

MSN Messenger 7, exploit per la beta in circolazione

MSN Messenger 7 è stato rilasciato in versione beta per pochi tester, ma la contemporanea presenza di troppe installazioni della versione e la scoperta di pericolosi bug ha messo a repentaglio la sicurezza dei sistemi degli incauti utenti.

,

MSN Messenger 7 non è ancora stato rilasciato pubblicamente ma già gravi minacce graverebbero sul suo regime di sicurezza. Secondo Neowin vari exploit sarebbero già pronti per colpire i bug emersi, ed usare ad oggi il prodotto (in piena fase di test) significa mettere a repentaglio la sicurezza del proprio sistema.

La versione beta è stata rilasciata per pochi tester ma non sarebbero invece pochi gli utenti in possesso di una versione trafugata e messa a libera disposizione in Rete. Neowin nel descrivere il pericolo incombente sconsiglia caldamente l’installazione del prodotto almeno fin quando una versione ufficiale non verrà rilasciata e tutte le falle più gravi non verranno risolte.

Nello specifico viene in particolare evidenziato il problema del lancio di animazioni flash prodotte in proprio ed in grado di operare con poche limitazioni (Neowin sottolinea come anche il solo lancio di Internet Explorer tramite l’animazione prodotta ed inviata possa costituire un serio pericolo per l’utente). Il sito Mess.be, nel frattempo, segnala oltre 20 bugs più o meno gravi emersi durante il test.

Ad oggi gli utenti utilizzanti MSN Messenger sono oltre 130 milioni. La versione attualmente in uso è la 6.2, ma già per l’inizio del 2005 è previsto il rilascio della versione 7 oggi in beta release. Visto e considerato come una “beta” sia per forza di cose soggetta a bug e pericoli vari, rimane sottointeso come l’uso di tali release sia a completo rischio e pericolo dell’utenza.

Notizie su: