QR code per la pagina originale

Un partner per Firefox: l’ora del Google Browser?

Un partner (segreto) verrà entro breve annunciato da Mozilla in riferimento al browser Firefox. Da più parti si ipotizza che potrebbe essere venuto il momento del famigerato Gbrowser: Mozilla tace, Google tace, IE osserva

,

Si respira aria di grandi eventi attorno a Firefox. Negli ultimi giorni nuove voci circa il famigerato Gbrowser avevano risollevato la questione di una possibile alleanza con Google, ora invece viene preparata la strada ad un annuncio circa un partner (ad oggi segreto) che sarà presentato entro breve.

«Il 2005 sarà l’anno in cui Firefox conquisterà il mercato delle aziende e delle organizzazioni governative»: questa l’opinione di Tristant Nitot, presidente di Mozilla Europe, espressa in occasione della conferenza Linux Solutions 2005.

Soprattutto, Nitot lancia una importante e suggestiva nuova luce sul futuro del browser: «stiamo valutando un accordo con un parner commerciale che potrà fornire supporto tecnico ed altri servizi». L’immaginazione non può che suggerire il nome Google. Nitot incalza: «La partnership non avrà fini di lucro […] ma dovrà semplicemente assicurare la durabilità delle nostre strutture. […] Il nostro obiettivo consiste nel reintrodurre la competizione, e quindi l’innovazione, nel mercato dei browser». Nitot non fornisce però alcun nome, chiarendo come l’annuncio arriverà comunque entro poche settimane.

Il passaggio di 2 dipendenti Mozilla alla corte di Google, il ritorno delle voci sul Gbrowser, i buoni rapporti intercorrenti tra i due gruppi, l’inaugurazione del motore di ricerca Microsoft: gli indizi che spingono ad immaginare un prossimo matrimonio tra Google e Firefox sono più d’uno, ma solo l’annuncio del nuovo partner di Mozilla potrà chiarire tale eventualità. Nel frattempo una statistica Xitimonitor rileva come in Francia Firefox abbia già superato la soglia del 10% di penetrazione tra l’utenza web, con Internet Explorer che cade all’87%.