QR code per la pagina originale

Yahoo! sulla ricerca personalizzata, Google sugli RSS

I due principali motori di ricerca propongono due nuovi differenti servizi: mentre Yahoo! tenta la strada della ricerca personalizzata sulle scelte dell'utente, Google apre AdSense ad RSS ed Atom per inserire promozioni ottimizzate per i blog

,

A pochi giorni dal punto della situazione fissato dai risultati finanziari del primo trimestre 2005 riparte solerte la competizione tra i principali motori di ricerca: mentre Yahoo! propone la ricerca personalizzata tra i servizi offerti all’utenza, Google aumenta la propria offerta promozionale strizzando l’occhio ai blog ed alla tecnologia RSS.

Il nuovo servizio Yahoo! è denominato “My Web Personal Search” ed è costituito da una versione personalizzata del motore di ricerca. La personalizzazione è ottenuta tramite l’analisi delle scelte precedenti operate dall’utente e dalle indicazioni imposte dall’utente stesso (tramite «Save to My Web»). Ogni informazione è conservata online e Yahoo! ne sfrutta l’accesso per ottimizzare i risultati durante le ricerche operate dal titolare dell’account.

Sul versante Google la nuova proposta emerge dal sito LonghornBlogs.com, riferimento identificato da Google per il progetto pilota delle proprie nuove promozioni basate su Really Simple Syndication (RSS) o Atom. Il tutto consiste in un’opzione offerta da AdSense per sfruttare il canale pubblicitario in modo ottimale per la tipica struttura dei blog.

Il progetto pilota verrà presumibilmente esteso ad altri tester entro le prossime settimane (al momento i feed promozionali sono presenti su poco più di 60 post del LonghornBlog e registrano al momento diversi piccoli problemi), ma nulla è dato attualmente a sapersi circa la possibile data di apertura del tutto ad un pubblico più esteso. Anche Yahoo! è già al lavoro per un concetto simile e l’apripista del gruppo è al momento identificato nel BrightAds RSS di Kanoodle (MSN, Yahoo! ed AskJeeves i partner dichiarati del progetto).

Notizie su: