QR code per la pagina originale

Firefox, disponibile la toolbar anti-phishing di Netcraft

Netcraft apre anche agli utenti Firefox la possibilità di utilizzare la toolbar anti-phishing che dal Dicembre 2004 è disponibile per gli utenti utilizzanti Internet Explorer. Gli utenti possono segnalare casi di pericolo, Netcraft controlla e certifica

,

Netcraft ha aperto anche agli utenti Firefox la possibilità di fruire dei vantaggi offerti dalla toolbar anti-phishing predisposta a suo tempo già per il browser Internet Explorer. La toolbar, distribuita a partire dal Dicembre 2004 (inizialmente solo per sistemi Windows 2000 e XP), è scaricabile dal sito ufficiale del gruppo e la si può utilizzare per trarre giovamento dalle garanzie offerte dai controlli Netcraft.

La toolbar basa le proprie fondamenta su di una imprescindibile cooperazione aperta: gli utenti segnalano eventuali casi di phishing al gruppo Netcraft, il quale verifica ed eventualmente contrassegna il sito. Il giudizio di pericolosità viene poi espresso tramite la toolbar (e simboleggiato da una barra “Risk Rating” che richiama graficamente il PageRank della Google Toolbar), dunque ogni utente in possesso della stessa ha la possibilità di partecipare, sia attivamente che passivamente, al network. La toolbar verifica l’attendibilità degli indirizzi, controlla la localizzazione del server e monitora le eventuali segnalazioni di pericolo giunte al network.

Secondo quanto comunicato da Netcraft, nei primi 6 mesi di attività del particolare sistema sono già oltre 7000 i siti identificati come responsabili di attività di phishing: ne consegue per i possessori della toolbar una crescente sicurezza nella navigazione a mano a mano che nuove truffe vengono scoperte, segnalate e confermate. Da oggi anche gli utenti Firefox (dalla versione 1.0 in poi, su qualunque piattaforma) potranno installare il tutto.

La garanzia offerta dai controlli Netcraft erge la propria attendibilità sui nomi che compongono il decennale portfolio del gruppo. Tra i tanti spiccano Microsoft, Google, IBM, Macromedia, Paypal, Verisign, Virgin, Visa, American Express, Credit Suisse.