QR code per la pagina originale

Verizon diventa rivenditore AdWords

Una partnership tra Verizon e Google apre grandi opportunità di rivendita a Verizon, un fondamentale appoggio in ambito locale per Google e nel contempo il tutto costituisce uno strano parallelismo con MSN, altro gruppo parimenti servito da Verizon

,

Verizon, tramite SuperPages.com, diventa rivenditore autorizzato di spazi AdWord. L’accordo con Google instaura una partnership importante soprattutto in ambito locale, segmento di forza dell’attività Verizon. Ne è sicuro soprattutto Eric Chandler, presidente della divisione internet del gruppo, secondo il quale con questa scintilla si riuscirà a smuovere le piccole imprese per portarle sul web.

Il vantaggio è ovviamente duplice: da una parte c’è un forte allargamento degli orizzonti Verizon, il quale avrà ora a disposizione gli spazi e la tecnologia messi a disposizione sotto il brand Google; dall’altra il motore di ricerca avrà a disposizione un importante “reseller” in grado di smuovere migliaia di rivenditori locali alla ricerca di quella massa finora esclusa dal web ma potenzialmente interessata alle nuove opportunità offerte dalla estrema localizzazione degli strumenti (non solo nella ricerca ma anche nel settore wireless e per tutto quanto concernente Google Map).

Una circostanza del tutto particolare è il fatto che SuperPages gode già di una partnership con Microsoft tale per cui il servizio serve già ad oggi MSN Local, MSN Virtual Earth e le “Yellow Page” del portale MSN. Verizon asserisce di poter vantare multiple possibilità per gestire al meglio le promozioni della propria clientela offrendo pacchetti ottimizzati alle varie esigenze. Nel contempo Google si insinua nell’accordo potendo così mettere importanti spazi in diretta competizione con quelli di MSN Search.

Notizie su: