QR code per la pagina originale

Firefox, stillicidio di falle e nuova versione 1.5.0.2

Firefox si aggiorna alla nuova versione 1.5.0.2 per risolvere una lunga serie di vulnerabilità ed un certo quantitativo di ulteriori problematiche che fin dal primo giorno della release attuale hanno attanagliato performance e stabilità del browser.

,

E’ uno stillicidio di falle quello segnalato da Secunia in relazione al browser Mozilla Firefox. Le indicazioni pubblicate (SA19631) sono una sorta di bollettino di guerra dal quale Firefox esce però con un immediato aggiornamento risolutivo che non lascia spazio a pericoli e consegna nelle mani dell’utenza la possibilità di correggere senza colpo ferire il browser.

Le falle segnalate da Secunia fanno capo ai diversi advisory ufficiali emessi da Mozilla (numeri 09-29) e relativi alle vulnerabilità scoperte all’interno di Firefox 0.x e 1.x. Il consiglio agli utenti del browser della volpe è quello di passare alle versioni aggiornate 1.0.8 o 1.5.0.2. I rischi manifestati vanno dal «Security Bypass» allo spoofing, passando per «Cross Site Scripting», «System access» e DoS. La pericolosità della situazione è giudicata come altamente critica. Un bollettino parallelo (SA19649) contrassegna paritetico problema per Mozilla SeaMonkey 1.x.

La versione aggiornata di Firefox (4.9Mb) è già disponibile al download. Come indicato con tanto di dettagli, il nuovo Firefox gode di molte modifiche che vanno a risolvere, oltre alle falle in grado di apportare gravi problematiche di sicurezza, ulteriori problemi di stabilità e performance evidenziatisi fin dal rilascio della nuova versione 1.5.