QR code per la pagina originale

GTalkr, impossibile dire di no

,

Impossibile dire di no: il treno passa una volta sola ed essere assunti presso Google su chiamata da Mountain View è un’occasione da non perdere. Deve aver viaggiato su questi binari la riflessione che ha portato i fratelli Dudley e Wes Carr a chiudere i battenti con Gtalkr per passare seduta stante alle dipendenze del motore di ricerca.

Gtalkr è un client Flash in grado di integrare Google Talk, Gmail e Yahoo Maps. La sensazione è però quella per cui Google non avrebbe acquisito, ma bensì ucciso, Gtalkr: il team di sviluppo dell’interfaccia (interamente composto dai fratelli Carr) passa al motore ma nessuna conferma giunge a documentare il passaggio di proprietà anche del codice che ha reso nota tra gli addetti ai lavori la famiglia Carr. I toni dell’addio appaiono dismessi e con tutta probabilità i due lavoreranno allo sviluppo del proprio progetto ripartendo da zero ed ergendo su questa tabula rasa, con in mano gli strumenti offerti dai laboratori Google, un nuovo Gtalkr (in cui presumibilmente le mappe Yahoo non troveranno più spazio).

Notizie su: