QR code per la pagina originale

Splinder: quanto valgono 30 mln di pageview?

30 milioni di pageview al mese, 190.000 blog aperti e 280.000 utenti iscritti. Tutto ciò è Splinder e tutto ciò vale secondo Finanza e Mercati ben 20 milioni di euro. A contendersi l'acquisto RCS, L'Espresso, Telecom Italia e Buongiorno Vitaminic

,

30 milioni di pagine viste ogni mese: è questa la dote che porta all’altare Splinder, e non sarebbero in pochi ad avervi posato su gli occhi. A quanto pare la piattaforma per la creazione di blog fa gola a vari gruppi dai nomi altisonanti, a breve potrebbe esserci qualche annuncio clamoroso e nel frattempo la quotazione del gruppo sale a cifre non abituali per il mercato italiano.

Il tuo blog gratis con Splinder

Il tuo blog gratis con Splinder

20 milioni di euro. A tanto aumenta la quotazione attualmente valutata per il gruppo. «Splinder ha oggi più di 190.000 blog aperti e circa 280,000 utenti iscritti. Ogni mese (Google Analytics, Aprile 2006) più di 4 milioni gli utenti unici visitano Splinder e accedendo a più di 30 milioni di pagine. Con questi numeri Splinder è la piattaforma leader del mercato italiano dei blog. Relativamente alle funzionalità oggi offerte (multimedia, instant messaging, etc), Splinder si posiziona come piattaforma di primaria importanza a livello mondiale»: tutto ciò è attualmente in mano a Tipic, azienda newyorkese già collaborante con Tiscali, che nel 2002 ha dato vita a Splinder per il mercato italiano e che oggi potrebbe cedere parte dell’asset per dare nuovo ossigeno al progetto.

Da moda a business: il fenomeno blog potrebbe anche in Italia fare il grande passo e secondo Finanza e Mercati a contendersi il pacchetto Splinder potrebbero esserci al momento gruppi quali RCS, L’Espresso, Buongiorno Vitaminic e Telecom Italia. Ed i tempi non dovrebbero essere eccessivamente lunghi: TgFin ipotizza una prima scadenza entro poche settimane, e l’eventuale matrimonio tra la piattaforma blog ed un gruppo editoriale potrebbe autenticamente rappresentare l’imminente esplosione della blogosfera anche nel nostro paese (ove la pressione culturale esercitata dall’utenza cerca solo più un corrispettivo sul mercato).

Notizie su: