QR code per la pagina originale

PicasaWeb: due indizi, ma manca la prova

,

Il secondo rumor della giornata in ambito Google è ricollegato al software Picasa. Nei giorni scorsi, infatti, un piccolo url comparso ‘per errore’ sulla homepage del servizio ha permesso di scoprire il progetto PicasaWeb. Oggi l’url (inizialmente irraggiungibile) è confermato come esistente e, benchè non vi sia neppure il canonico modulo di login, la cosa lascia presupporre un prossimo avvio delle attività. Al momento il server restituisce un errore 404 che nasconde ogni cantiere retrostante.

Ancora una volta è Garett Rogers a segnalare il tutto sul proprio Googling Google e ancora una volta con una suggestione conclusiva: PicasaWeb potrebbe avere a che fare con la funzione di ricerca che il software lancia nel momento in cui si digita CTRL+L? Non traspare al momento alcun indizio ulteriore. In una giornata iniziata con il lancio di Google Earth 4 ed in via di chiusura con i rumor relativi a PicasaWeb e Google Call, sembra emergere una tendenza del motore di ricerca nel voler serrare le fila integrando le proprie offerte con maggior incisività. Nel contesto specifico PicasaWeb appare essere qualcosa che va oltre il semplice Flickr del rivale Yahoo, ed una eventuale integrazione con la condivisione di fotografie suggerita dal nuovo Google Earth appare qualcosa più di una semplicistica interpretazione.

Notizie su: