QR code per la pagina originale

PayPal offre il suo regalo di Natale

PayPal intende cogliere l'occasione del Natale per rilanciare ulteriormente la propria presenza sul mercato tentando altresì di annichilire eventuali ambizioni da parte di Google Checkout: 20 dollari in regalo sono previsti per gli utenti partecipanti

,

Per cogliere l’occasione del Natale con spirito promozionale, tentando al contempo di far pressione sull’arrembante Google Checkout, eBay ha lanciato un’offerta per gli utenti PayPal tale da incoraggiare l’uso del servizio giovandosi di particolari sconti sulle transazioni. L’offerta è valida a partire dal 23 Novembre, fino al 15 Marzo.

Con 123 milioni di utenti in tutto il mondo, PayPal ambisce ad ottenere dalle proprie promozioni 2 effetti paralleli: da una parte intende rendere sempre più attraente il proprio servizio per i negozi online, i quali vedrebbero aumentate le vendite grazie alla disponibilità offerta; dall’altra intende favorire l’approccio da parte dell’utenza, sconfiggendo eventuali ritrosìe con la promessa dello sconto (particolarmente efficace nel periodo dello shopping festivo).

Regali di Natale con PayPal

Regali di Natale con PayPal

La prima offerta, nelle cui clausole a fondo pagina si vede esclusivamente riservata agli Stati Uniti, è un regalo da 20 dollari per quanti aderiscono all’offerta ed acquistano nel range di tempo indicato. Una certa confusione si è comunque creata attorno a tale cifra in quanto alcune fonti ufficiali indicano 90 dollari, altre 20, altre ancora parlano di percentuali sul totale. Il comunicato è comunque chiaro nell’indicare 20 dollari come ammontare del regalo. Gli acquisti su eBay sarebbero esclusi dal programma promozionale.

La seconda offerta elenca invece una lunga serie di negozi online (eBay compreso) presso i quali è possibile acquistare senza spese di transazione sempre a partire dal 23 Novembre. Tra i nomi partecipanti è possibile leggere Skype, iTunes, Napster, Symantec, Dell, McAfee e molti altri. Molti altri ancora, infine, verranno aggiunti all’elenco solo il primo giorno dell’offerta. In questo caso non sono indicate particolari clausole, dunque il prospetto dovrebbe essere valido a livello internazionale.

Notizie su: ,