QR code per la pagina originale

Nasce il terzo polo mondiale dell’e-commerce

,

È ufficialmente nato per mezzo di una operazione finanziaria di ‘merge’ quello che viene definito fin da subito il terzo polo internazionale dell’e-commerce. La fusione è quella tra Americanas.com e Submarino, con quest’ultima che manterrà nel gruppo una posizione di minoranza del 46.75% (e con gli azionisti che ne escono con un congruo dividendo da oltre 170 milioni di euro).

Il gruppo nascente si chiamerà Companhia Global de Varejo, alias B2W. L’ufficializzazione dell’evento attende solo più il formalismo dell’approvazione del consiglio di amministrazione Submarino, dopo che Americanas ha già dato il proprio placet all’operazione. Le azioni Submarino sono schizzate al mercato di San Paolo del 22% a poche ore dall’annuncio. I due gruppi controllavano complessivamente il 57% dell’e-commerce brasiliano nel 2005 e dalla fusione odierna ne scaturirà un nuovo B2W del valore di 2.47 miliardi di euro.

B2W venderà online ogni tipo di merce: Associated Press sottolinea il fatto che se durante il 2005 i due gruppi contavano complessivamente 4.7 milioni di utenti, per il futuro la base è destinata ad estendersi a seguito delle politiche del presidente Lula che intendono portare Internet ad un numero sempre superiore di cittadini.

Notizie su: