QR code per la pagina originale

Tomb Raider: consigli generici dei primi cinque episodi

,

In questa parte della soluzione parleremo delle strategie generali dei primi cinque episodi per playstation (disponibili anche per pc) di Tomb Raider. Principalmente affronteremo i seguenti punti:

  1. Soluzione generale
  2. Come muoversi
  3. Combattimento

Iniziamo dal salvataggio: bisogna ricordare di salvare più spesso possibile! Purtroppo a tutto c’è un limite, sopratutto in tomb raider 1 dove potete salvare soltanto se raggiungete il cristallo. In Tomb raider 3 potete prendere dei cristalli e salvare in base a quanti ne possedete, tuttavia state attenti a non salvare in punti senza via di uscita, o in presenza di nemici e trappole mortali.

L’altra regola generale riguarda la salute: usate i medikit con saggezza, e non fate sprechi! Il medikit piccoloridistribuisce metà energia, quello grande la restituisce tutta. Ricordatevi che ad ogni nuovo livellol’energia viene restituita completamente, quindi non curatevi se state terminando il livello.

Bene dopo queste brevi ma indispensabili regole, siamo pronti a passare ai movimenti.
E’ superflo ricordare che se siete dei neofiti, è opportuno che vi esercitate con il tutorial della casa di Lara.

Ricordatevi che al contrario di quanto si crede è importante camminare: eviterete molte trappole e sopratutto se passate sopra dei spuntoni camminando piano, non verrete feriti.
La corsa va usata quando dovete fuggire ed in occasioni di emergenza.
Per quanto riguarda i salti, Lara ne può effettuare diversi, conoscerli tutti vi aiuterà a capire in che modo usarli e vi risparmierà di rifare tutto.
Userò come unità di misura i blocchi:

  • Salto sul posto:è semplicemente il salto per salire sopra una piattaforma in alto.
  • Salto in avanti: fa un salto di circa due blocchi in avanti.
  • Salto con rincorsa: effettua un grande salto, circa 3 blocchi.
  • Capriola all’indietro: Effettua un salto all’indietro di circa un blocco.

 

Ora che sappiamo come muoverci, è il caso di parlare del combattimento. Durante il gioco si troveranno molte armi( variano in base anche all’episodio): è opportuno conservare le munizioni e capire quando veramente usarle.

Le Pistole hanno infinite munizioni, ma sono le armi più deboli: usatele se avete una posizione di vantaggio sul nemico, ad esempio sopra una radura. Utilizzatele anche con i nemici deboli e quando non vi resta altro.

Il Fucile è un’arma forte ma lenta, ed è consigliabile usarla con nemici che non sparano, quindi bestie, e avversari che combattono a corpo a corpo.

Le Pistole Magnum sono molto simili a quelle standard, ma sono più veloci, quindi più adatte se venite assaliti da più nemici.
la “Desert Eagle” è una pistola potente consigliata per i nemici singoli, ma tosti da uccidere.

L’Uzi invece conservatelo per quando vi trovate circodati da nemici molteplici, ed anche piuttosto duri.

L’MP5è utile per centrare obbiettivi pericolosi ma non in movimento.
Infine usate il lanciarazzi soltanto da grandi distanze, e tenetelo per i boss più duri.

Notizie su: