QR code per la pagina originale

Mortal Kombat: Guida ai personaggi

,

Mortal kombat è uno dei primi picchiaduri con personaggi interpretati da attori veri.

Il primo episodio è quello che ha meno innovazioni, ma permette al giocatore di prendere confidenza con questo genere di giochi.

In Mortal Kombat abbiamo la possibilità di scegliere tra 7 personaggi, ognuno con la propria storia, e le proprie capacità:

  1. Johnny Cage
  2. Kano
  3. Raiden
  4. Liu Kang
  5. Scorpion
  6. Sub Zero
  7. Sonya

Ognuno di questi personaggi ha delle mosse speciali, e la possibilità di effettuare una cruenta fatality. I principali comandi che il giocatore dovrà ricordare sono questi:

  1. Pugno Alto
  2. Pugno Basso
  3. Parata
  4. Calcio Basso
  5. Calcio Alto

Vediamo da più vicino i 7 personaggi:

Johnny cage è un combattente discreto, da lontano può sparare una palla verde (indietro, indietro, avanti e pugno basso), ma il suo colpo formidabile è il calcio d’ombra, che vi permette di stendere per bene il nemico (indietro, indietro, avanti, calcio basso).
Il colpo alle parti basse è consigliato perchè vi permette poi di poter effettuare un montante. Ricordatevi soltanto di non usarlo contro Sonya e Shang Tsu. La fatality vi permette di effettuare un montante per decapitare il giocatore (avanti, avanti, pugno alto).

Kano è un personaggio più duro: sicuramente sono temibili le sue testate (pugno alto da vicino).
La Ruota (giro 360° verso l’avversario) fa male, ma vi rende molto vulnerabili, per cui usatela con cura. Se combattete contro il vostro clone, e sta effettuando una ruota, è utile usare la lama (tenere premuta la parata, avanti e indietro di continuo). Questo personaggio comunque è più difficile da usare rispetto a Johnny cage, lo dimostra la fatality (giu, avanti, pugno basso) che va effettuata da vicino ma non da attaccato.

Rayden si difende bene con i fulmini (giu, avanti, pugno basso), e può teleportarsi dietro al personaggio (velocemente giu e su). Il torpedine (indietro, indietro, avanti) usatelo dopo che il nemico ha lanciato qualcosa contro di voi. La fatality è piuttosto complicata (4 volte avanti, 2 indietro e pugno alto).

Liu Kang è il classico guerriero marziale, che si difende con palle di fuoco (avanti, avanti, pugno alto) e calci veloci (avanti, avanti, calcio alto). E’ un personaggio facile da usare, a parte per la fatality (avanti, su, indietro, giu, avanti) complicata e anche poco d’effetto…

Scorpion possiede un terribile arpione (avanti, avanti, pugno basso) che permette di tramortire il nemico e anche togliere molta energia. Il pugno teleportante (giu, indietro, pugno alto) è utile per schivare velocemente quando vi lanciano qualcosa. La fatality (parata, su, su) va effettuata ad una distanza media.

Sub Zero è simile a Scorpion: al posto dell’arpione, può congelare il nemico (giu, avanti, pugno basso) ed effettuare una scivolata (indietro+parata+pugno e calcio bassi). E’ leggermente più complicato da usare, la sua fatality è una delle più cruente (avanti, giù, avanti, pugno basso).

Infine Sonya, unico personaggio femminile può facilmente evitare i colpi e colpire i nemici con il pugno in aria (avanti, indietro, pugno alto). Si difende da lontano con i raggi (avanti + pugno basso) e ha una presa con le gambe che toglie parecchia energia (da chinati, tener premuto parata e insieme pugno e calcio basso). La fatality (avanti, avanti, indietro, indietro, parata), può essere effettuata ovunque.

Per concludere inizialmente è consigliabile utilizzare Liu kang, Johnny Cage e Rayden. Poi Sonya e Scorpion ed infine Subzero e Kano. Ovviamente una volta diventati esperti, si opterà per il personaggio preferito.

Notizie su: