QR code per la pagina originale

Apple, Mac OS X passa alla versione 10.4.9

Apple aggiorna il proprio sistema operativo Mac OS X alla versione 10.4.9, rilasciando contemporaneamente un bollettino di sicurezza con relativo aggiornamento per la versione precedente 10.3.9. L'update dei prodotti è caldamente consigliato

,

È tempo di importanti update in casa Apple. La casa di Cupertino ha infatti annunciato la disponibilità di Mac OS X nella nuova versione 10.4.9, pubblicando altresì aggiornamenti importanti per la versione 10.3.9. Il download delle varie versioni della nuova release è disponibile presso i seguenti riferimenti:

  • Mac OS X Server 10.4.9 Combo Update (PPC), 216 Mb
  • Mac OS X Server 10.4.9 Combo Update (Universal), 350 Mb
  • Mac OS X Server 10.4.9 Update (Universal), 249 Mb
  • Mac OS X 10.4.9 Update (PPC), 72 Mb
  • Mac OS X 10.4.9 Update (Intel), 160 Mb
  • Mac OS X 10.4.9 Combo Update (Intel), 310 Mb
  • Mac OS X 10.4.9 Combo Update (PPC), 163 Mb
  • Mac OS X Server 10.4.9 Update (PPC), 127 Mb

Disponibili, inoltre, un update per iPhoto alla versione 6.0.6 (8 Mb) e due aggiornamenti per la precedente versione del sistema operativo (10.3.9 Client e 10.3.9 Server)

Tanto la nuova versione quanto gli aggiornamenti contenuti nel Security Update 2007-003 sono stati rilasciati a risoluzione di tutta una serie di problematiche elencate nell’apposita comunicazione Apple. I problemi evidenziati identificano una situazione di sicuro pericolo e l’update dei vari prodotti è pertanto consigliato all’utenza al fine di preservare l’integrità della sicurezza del proprio sistema. US-CERT, nel sottolineare l’urgenza dell’aggiornamento, elenca altresì i maggiori problemi emergenti dal bollettino di sicurezza diramato dal gruppo: «code execution, privilege escalation, SYSTEM level access, cross-site scripting, sensitive data exposure, file manipulation, denial of service».

Notizie su: