QR code per la pagina originale

Musica 2.0

,

Sicuramente il settore musicale non poteva sfuggire al filone del 2.0.

Questa volta però non parliamo di un servizio in particolare, di un applicazione o di un plugin, ma di una tesi di laurea che è stata trasformata in libro e che in Francia ha già riscosso l’interesse di personaggi di spicco com Julien Ulrich, direttore di virginmega.fr o di Olivier Abecassis, direttore di Wat.tv, che è stato anche autore della prefazione del libro dal titolo “Musique 2.0, Solutions pratiques pour nouveaux usages marketing“.

L’autore, Borey Sok, era già conosciuto nel mondo dei blogger e delle teorie sull’evoluzione del mercato musicale grazie alla sua prima tesi e grazie anche suo blog, tanto che anche Nicolas Gilbert, Product manager di Yahoo! Music, ha dichiarato:

Il démontre que la promotion des artistes sur le web est devenue incontournable, et que la découverte de la musique est facilitée par la diffusion gratuite en streaming, la personnalisation de la programmation et le partage avec sa communauté

Ovvero, anche i giganti della rete conoscono bene il fenomeno della diffusione e della condivisione della cultura musicale e diventa sempre più dominante la convinzione che l’artista e l’utente debbano essere messi in contatto anche tramite media di massa attivi e non solo passivi.

Quindi, date le premesse, vorrei segnalare questa lettura a chi è interessato a intraprendere una discussione sull’evoluzione del mercato musicale e un po’ di link utili:

Notizie su: