QR code per la pagina originale

Mozilla, update per Firefox e Thunderbird

Mozilla rilascia aggiornamenti per Firefox e Thunderbird a seguito della scoperta di una serie di vulnerabilità, una delle quali di particolare pericolosità. Firefox passa così alle versioni 2.0.0.4 e 1.5.0.12. Si consiglia l'aggiornamento immediato

,

2.0.0.4 (5.7Mb) e 1.5.0.12: sono queste le due versioni a cui Mozilla ha portato rispettivamente Firefox 2.0 e Firefox 1.5. Il motivo dell’update va ricercato in tutta una serie di vulnerabilità di un certo pericolo a cui la Mozilla Foundation ha posto fine con l’update già disponibile tramite download o attraverso la canonica funzione di aggiornamento automatico.

L’advisory comunica come in tutto l’aggiornamento proponga 5 distinte patch, una delle quali particolarmente importante. Quest’ultima, la MFSA 2007-12, può portare il sistema al crash (tramite una varietà di bug inerenti lo stesso problema) con tanto di corruzione della memoria e si consiglia pertanto un update immediato che ponga termine al pericolo in corso (Firefox è peraltro sempre più diffuso e con l’accrescersi della popolarità del software cresce anche il rischio che malintenzionati possano pensare di approfittare della situazione con fini truffaldini).

Parallelamente all’update di Firefox, Mozilla rilascia per gli stessi motivi anche un update del client mail Thunderbird, ora alla versione 1.5.0.12. SeaMonkey, al tempo stesso, passa alle versioni 1.1.2 e 1.0.9.

ComputerWorld coglie l’occasione per stilare un raffronto tra Firefox ed Internet Explorer per i primi mesi del 2007. Ad oggi Mozilla avrebbe risolto 22 bug per FF, 9 dei quali critici; da parte sua Internet Explorer avrebbe visto risolte 8 vulnerabilità, 7 delle quali critiche.