QR code per la pagina originale

Considerazioni su hardware PC e Mac: il costo e la pubblicità

,

Dal precedente post “Considerazioni sull’hardware PC e l’hardware Mac” sono emersi parecchi fattori che inizialmente non avevo considerato.

Avevo previsto commenti in maggioranza contrastanti con le mie tesi, ma non avevo nemmeno previsto i commenti concordanti che ci sono stati qui su Webnews e sulle altre fonti che hanno ripreso l’argomento.

Anche importanti riviste d’oltreoceano, sulla nostra scia, hanno esaminato la questione e personalmente mi sono anche trovato in sintonia con qualche teoria contrastante, enunciata già sui vostri commenti qui su Webnews, che mi ha fatto esplorare nuovi confini, ma, nonostante tutto, il senso di ciò che volevo comunicare non è stato colto in pieno ed è per questo che voglio ritornare sull’argomento effettuando un nuovo confronto, questa volta, però, la costante sulla quale mi muoverò non sarà il budget finale, come fatto in precedenza, ma i componenti, assemblando virtualmente un PC uguale a quello della configurazione Mac che esamineremo.

Questa volta la configurazione Apple di riferimento sarà l’iMac 20″ 2.16Ghz da 1.499,00? a cui sarà aggiunto un supplemento di 80,00? per la scheda video da 256MB, come da store ufficiale, poiché è l’unica uguale che ho trovato in vendita. Il totale Mac quindi è di 1.579,01?.

  • Scheda madre Asrock 775i945GZ 52,50?;
  • Processore Intel Core 2 Duo a 2,16GHz 4MB di cache L2: dovremo prendere un E6420 da 2,13Ghz perché quello montato sul Mac non si trova. L’E6420 ha il bus a 1066Mhz contro i 667 di quello del Mac, per cui è anche più veloce 174,00?;
  • RAM 1GB DDR 2x512MB 43,00?;
  • Scheda Video ATI Radeon X1600 con 256MB di VRAM: X1600Pro Advantage 256MB DDR2 PCI-E 54,30?;
  • Unità Serial ATA da 250GB: Maxtor 250GB SATA-II 7200rpm 8MB 58,50?;
  • Mouse Laser Logitech MX610 9 pulsanti + scroller 49,00?;
  • Tastiera Logitech Media Keyboard Elite 19,00?;
  • Scheda audio integrata;
  • Scheda di rete integrata;
  • Dongle WiFi 802.11b/g Wireless LAN USB2.0 Adapter 16,50?;
  • Dongle Bluetooth EDR USB 2.0 14,50?;
  • Alimentatore 400Watt ATX: 18,00?;
  • Case Thermaltake Aguila Midi Tower: 109,00?;
  • Masterizzatore DVD Pioneer DVR112D: 30,00?;
  • Monitor Dell 207WFP 20″ 358,80? + Modulo casse Dell AS501 28,80?;
  • Webcam Logitech QuickCam Express 19,50?;
  • Floppy Disk Drive: 5,00?;
  • Telecomando + ricevitore USB Microsoft 24,70?.

Totale: 1.074,30?
Totale differenza: 504,71? (29%)

Da notare che stavolta non ho incluso nella configurazione il sistema operativo proprio perché è un confronto alla pari. Infatti non conosco il prezzo di MaxOSX, ma se le cose stanno così, insieme a tutto il pacchetto software in dotazione, dovrebbe costare circa 500,00? o questa differenza di prezzo deve essere considerata un supplemento per il design accattivante della Apple? Beh ho allegato delle foto del sistema come da mia configurazione e sinceramente non mi sembra tanto da meno, poi ovviamente i gusti sono gusti.

Notizie su: