QR code per la pagina originale

Sony Alpha 100: la prima Reflex di casa Sony

,

Sony con l’avvento di quelle macchine che vengono definite “reflex digitali prosumer“, cioè reflex adatte a tutti (di cui fanno parte per intenderci la Nikon D40x, Canon 400D, Olympus E-410, Pentax K100D), stava perdendo una fetta di mercato molto importante e quindi si è lanciata nel gruppo con questa alpha100, grazie anche all’acquisizione di Konica-Minolta.

Analizzandola sembra proprio di vedere un’evoluzione della Minolta Dynax 5D e se si considera che tutte le lenti della linea Konica Minolta (con attacco a baionetta tipo A) sono utilizzabili, la somiglianza è ancora più spudorata. Oltre a queste lenti è possibile contare anche su altri 20 obiettivi Sony e Carl Zeiss.

Senza aggiungere altro sugli obiettivi che sono svariati e offrono un’ampia scelta concentriamoci sulle principali caratteristiche, che sono:

  • sensore da 10,2 megapixel effettivi;
  • processore d’immagini Bionz;
  • Super SteadyShot è efficace indipendentemente dall’obiettivo (integrato nel corpo macchina;
  • Schermo a cristalli liquidi da 2,5 pollici e 230.000 pixel;
  • Sistema di protezione dalla polvere del sensore;
  • Batteria ad alta capacità fino a 750 scatti.

Queste sono solo alcune delle caratteristiche che questa splendida macchina offre. Le promesse, da parte di Sony, per riuscire ad agguantare quella fetta di mercato che stava per perdere ci sono tutte adesso rimane solo da aspettare il responso dei consumatori.

Notizie su: ,