QR code per la pagina originale

Trixbox: asterisk a casa

,

Nell’universo del VoIP, Asterisk ricopre un ruolo importante certamente in relazione al mondo dell’open source. Asterisk è un applicativo in grado di emulare un centralino con funzionalità ACD (Automatic Call Distributor) e che dispone di un IVR (Interactive Voice Response)integrato. Un applicativo che è i costante evoluzione, grazie anche all’interesse e al contributo della community che si è sviluppata attorno. Pur essendo disponibile per diverse piattaforme software, la genesi del progetto è legata al sistema operativo GNU/Linux.

Uno dei difetti imputabili ad Asterisk è quello di non essere esattamente user friendly: l’applicativo storicamente non dispone di una GUI (in realtà presente nell’ultima release) e la sua configurazione avviene attraverso una serie di file, che vanno editati con un specifica sintassi.
La necessità di rendere il software fruibile anche da utenti che non hanno molta dimestichezza con linux o con i file di configurazione, è stata il motore di diversi progetti.

L’obiettivo di questi era dar vita ad un sistema semplice da installare, che potesse sfruttare tutte le potenzialità dell’applicativo e le sue integrazioni con terze parti, e che disponesse di una GUI per la gestione delle funzionalità.
Tra i vari progetti sorti, trixbox è senza timori di smentita il più longevo ed interessante.

Trixbox è una piattaforma software basata su Asterisk. E non solo. Il progetto nacque come fork, battezzato con il nome di Asterisk@Home prima di diventare l’attuale trixbox.
L’immagine iso del progetto è scaricabile dal sito. L’installazione della piattaforma comporta innanzitutto l’installazione del sistema operativo linux, distribuzione CentOs. Un suggerimento: se pensate di provarlo fate attenzione! L’installazione cancella tutti i file del vostro HD, formattandolo(quindi partizionare il disco può essere un’utile soluzione).
Oltre ad Asterisk, la piattaforma comprende:

  • FreePBX, la GUI per la gestione delle funzionalità del software
  • FOP, il pannello di gestione del posto operatore
  • SugarCRM, un CRM open source

Ed altri pacchetti per la gestione completa del software e delle sue funzionalità.
Una volta installato trixbox, si dispone di una piattaforma VoIP sufficientemente semplice da utilizzare e che non richiede particolari conoscenze del sistema operativo o della sintassi dei file di configurazione. Inoltre il wiki e gli utili tutorial costituiscono un mezzo semplice attraverso il quale accedere a tutte le informazioni per realizzare un piccolo centralino domestico.
In alternativa si può acquistare trixbox Appliance (che ha già fatto la sua apparizione in questo blog :-) ): un centralino software basato su trixbox, completo e già funzionante che non necessita di installazione alcuna.

Notizie su: