QR code per la pagina originale

Ha vinto il grigio

,

Una violenta battaglia si è probabilmente consumata nel Quartier Generale di Cupertino.

Leopard è stata la causa dello scontro. Alla Apple hanno deciso che l’interfaccia di MacOSX sarebbe dovuta tornare omogenea e hanno quindi lavorato per sviluppare un nuovo design moderno e accattivante.

Probabilmente la scelta più ardua è stata tra un’interfaccia sempre grigia ma rinnovata, una vicina al bianco e forse una nera.

L’interfaccia nera sarebbe quella dei comandi nella modalità a tutto schermo di alcune applicazioni di Apple, e del tasto widget nella vecchia beta di Leopard (può essere che l’idea di una interfaccia scura sia stata abbandonata dopo l’uscita di Windows Vista?).

Un esempio, invece, dell’interfaccia bianca è possibile vederlo nella versione di Mail per Tiger.

La grigia è quella che iTunes ha recentemente adottato; è stata l’ultima ad apparire e, alla fine, è stata proprio quest’ultima a vincere.

Sicuramente è stata scelta perchè è la più vicina al design precedente e, allo stesso tempo, è uguale a quella di iTunes che ormai è conosciuto in tutto il mondo grazie al successo di iPod.

Un’altra attenzione rivolta agli utenti iPod incuriositi dal mondo Mac?

In effetti a questo punto ci si può davvero azzardare a dire che se si impara a usare iTunes si impara ad usare tutto il Mac, o no?

Notizie su: