QR code per la pagina originale

Microsoft depenna una patch annunciata

Microsoft aveva annunciato 5 patch per l'11 settembre, ma con un improvviso cambio di direzione riduce le patch a 4: l'aggiornamento di Microsoft Office SharePoint Server 2007 è stato infatti escluso a causa di qualche problema dell'ultimo minuto

,

Microsoft ha cancellato una patch precedentemente annunciata. Trattasi di un caso unico e per certi versi pericoloso, ma il tutto si inserisce pienamente in linea con quelle che sono le policy di aggiornamento della casa di Redmond. La prassi è sempre la stessa: il secondo martedì del mese si rilasciano gli aggiornamenti previsti, ma nei giorni precedenti si preannunciano gli interventi che verranno apportati così da preavvertire gli amministratori di sistema del lavoro che occorrerà andare a compiere.

Nel caso specifico la prassi aveva passato il primo stadio: l’annuncio preventivo delle patch. Nella fattispecie Microsoft aveva previsto 5 aggiornamenti in tutto con patch in distribuzione in data 11 settembre. Le 5 patch, ora, diventano 4: il bollettino rilasciato nei giorni scorsi è infatti stato modificato e la revisione spiega esplicitamente come l’aggiornamento di Microsoft Office SharePoint Server 2007 è stato depennato. Il precedente piano da 1 patch critica più 4 importanti diviene ora un 1+3.

Microsoft non comunica i motivi del cambio improvviso di rotta, ma è plausibile l’ipotesi per cui un qualche problema dell’ultimo minuto sia occorso e non renda più sicuro l’intervento progettato. Non essendoci al momento alcun exploit pubblico per il bug in questione, è presumibile il fatto che Microsoft sposti la patch al 9 ottobre in occasione del patch day successivo. Nel caso invece dovesse sussistere qualche grave pericolo immediato, Microsoft potrebbe rilasciare la patch al di fuori del ciclo consueto di aggiornamento (ipotesi però a questo punto poco probabile).

Notizie su: