QR code per la pagina originale

Nokia continua ad investire sulle mappe

Nokia annuncia che il proprio Map Loader è già stato scaricato oltre 1 milione di volte ed al tempo stesso illustra le novità introdotte tanto nel software quanto nell'utility di navigazione sulle mappe per i dispositivi Symbian S60 (tra i quali l'N95)

,

Nokia fa sul serio con il proprio servizio di mappe. Un nuovo comunicato stampa non solo mette nero su bianco i risultati conseguiti in questi primi mesi sul mercato (il servizio è attivo da Febbraio, in quasi concomitanza con l’annuncio dell’N95), ma promuove anche la nuova versione del software elencando tutti gli interventi di ottimizzazione sviluppati dall’azienda per migliorare l’esperienza di navigazione con i dispositivi Symbian S60.

Tra i risultati conseguiti, Nokia indica fin da subito di aver già superato il milione di download per il proprio Map Loader. Ciò significa che almeno 1 milione di utenti già ha sul proprio pc il software con cui caricare le mappe Nokia sul cellulare. Il software Nokia Maps da installare sul dispositivo mobile è gratuito, così come la disponibilità delle mappe. A pagamento, invece, è l’utility che trasforma il telefono in un vero e proprio navigatore satellitare (con prezzo per abbonamento triennale per le mappe italiane fissato a 70 euro circa).

La nuova versione del Nokia Map Loader rilasciata in queste ore dovrebbe portare con sè un forte vantaggio: le mappe possono essere caricate sul cellulare molto più rapidamente, con tempi fino a 10 volte minori rispetto alla versione precedente. Nokia Map, invece, cambia grafica ed apporta tutta una serie di novità nell’interfaccia per andare incontro alle richieste che Nokia ha segnalato provenire dal feedback dell’utenza. Introdotta anche una migliorata ricerca locale ed un percorso abbreviato per risalire alle ricerche pregresse. Il tutto avviene a distanza di poco tempo dall’aggiornamento del software dell’N95 con il quale è stata introdotta la tecnologia A-GPS per una più rapida identificazione della posizione del telefono sulla sfera terrestre.

Nella seconda metà del 2007, mentre Nokia presentava OVI (che integra in sè i software segnalati), sono state estese a 150 le nazioni coperte dal servizio di mappe ed in un terzo di esse è praticabile anche il servizio di navigazione. Nokia spiega di voler estendere l’intero servizio a tutto il mondo paragonando la cosa ad una polizza assicurativa contro lo smarrimento: «ne hai bisogno quando ti perdi, e quando ciò succede è preziosissimo». Con la nuova versione di Nokia Maps viene altresì offerta all’utenza la possibilità di provare per 3 giorni il servizio di navigazione prima di procedere all’eventuale abbonamento. Per l’installazione sul cellulare è peraltro necessario anche un preventivo upgrade dell’apposito Nokia Updater, giunto alla versione 1.3.95it.

Notizie su: