QR code per la pagina originale

Fring, messaggistica e VoIP nel palmo della mano

,

In un mondo sempre più connesso, comunicare con gli altri può diventare un bisogno che non conosce limiti di locazione. E quale mezzo migliore per soddisfarlo se non il nostro palmare o smartphone? Certo, ogni servizio ha le sue particolarità, quindi occorrerebbe installare il client rilasciato da ognuno di essi, con un certo dispendio di energie, complessità e difficoltà d’uso.

Fortunatamente, trattandosi di software e servizi, la strada dell’integrazione è generalmente praticabile, ed è in questo ambito che si inserisce Fring, un programma freeware specializzato nel VoIP, che permette di telefonare e messaggiare con i propri contatti e con quelli Skype, MSN Messenger, ICQ, Google Talk, Twitter e tutti i servizi che seguono lo standard SIP.

Punti di forza di questa applicazione sono il supporto per piattaforma Windows Mobile e Symbian, che lo rendono praticamente installabile sulla maggioranza dei dispositivi mobili, il funzionamento sia su rete Wi-Fi che UMTS, l’alta integrazione tra le funzionalità di tutti i protocolli supportati e, non in ultimo, il supporto allo standard SIP, che permette di usare Fring come client per servizi come Eutelia, GizmoProject, VoipCheap, VoipStunt e molti altri. Sono inoltre possibili anche le chiamate via SkypeOut.

Dopo aver installato il programma puntando il browser del dispositivo palmare sul link apposito, o aprendo il link arrivato via sms, la configurazione si riduce a pochi semplici passi: creare un account Fring ed eventualmente configurare gli account per gli altri protocolli supportati (che devono già esistere, non ne è infatti ancora gestita la creazione).

Esiste anche un blog italianodel programma, pieno di video-tutorial per l’installazione e l’uso nella vita di tutti i giorni.

Notizie su: