QR code per la pagina originale

Addio Yahoo 360, benvenuto Yahoo Mash

Yahoo Mash è il nuovo social network firmato Yahoo. Il servizio è in fase beta, ma sembra essere di buone promesse. La pagina è completamente personalizzabile ed è deitabile anche dall'esterno. Al momento per accedere al network occorre un invito

,

Yahoo 360 era entrato nel dimenticatoio un attimo dopo la sontuosa presentazione. Il servizio ha mai fatto presa e, a differenza di molti altri servizi Yahoo, ha rappresentato esclusivamente un peso di cui andare poco fieri al cospetto dell’utenza. Il progetto ora entra definitivamente nel passato, sostituito da un servizio tanto semplice quanto meglio ideato. Il nome da ricordare è quello di Yahoo Mash.

Yahoo Mash è il nuovo servizio di social networking made in Yahoo. Per accedervi è al momento necessario essere invitati da qualcuno, così che la rete si sviluppi lentamente ed omogeneamente. I giudizi della prima ora sembrano essere positivi, anche e soprattutto in considerazione del fatto che Yahoo Mash è un servizio ancora acerbo ed in primissima fase di beta test.

Al momento del login la propria pagina si presenta completamente vuota, una sorta di scatola da riempire. «se fossi un animale, vorrei essere…» è la prima domanda che ci si trova davanti in uno dei box che è possibile spostare, cancellare e comporre. La pagina è graficamente personalizzabile con tanto di sfondi, CSS ed immagini, ivi compreso ogni testo. Non solo: sulla pagina possono essere aggiunti piccoli tool quali mappe, collezioni fotografiche, il che permette di costruire una pagina con molti “oggetti” software contestualizzati attorno alla propria identità. La pagina, inoltre, è aperta anche all’editing esterno: tra le impostazioni che si possono scegliere c’è l’opzione per permettere a famigliari e amici (o a chiunque) di operare sulla pagina stessa.

Al momento alcuni problemi sembrano impedire l’importazione degli indirizzi email da Google (per iniziare a tessere la propria rete di contatti ed invitare i propri amici), ma il resto del network sembra funzionare a dovere. Ogni utente può anche attivare un url del tipo http://mash.yahoo.com/[ID] da cui chiunque può accedere direttamente alla pagina personale. La presentazione del progetto è affidata a Will Aldrich, colui che guiderà il tutto per il team Yahoo. Egli stesso (pur con non impeccabile stile) ha composto la propria pagina su Mash descrivendosi come un «riccio» «patologicamente ottimista». Sulla sua pagina foto, blog, collezioni Last.FM e molto altro.

Come per ogni social network, però, il valore è tutto nella mole di lavoro portata avanti dall’utenza sui propri spazi e nei rapporti con il resto della community. Lo strumento messo a disposizione sembra promettente, ma per Yahoo un secondo fallimento sarebbe oltremodo gravoso: Yahoo 360 è già stato dimenticato, ma ha lasciato una profonda cicatrice.

Update
http://www.webnews.it/2007/10/10/ballmer-punta-il-dito-contro-red-hat/

Notizie su: