QR code per la pagina originale

Canon e i nuovi prodotti: 3 stampanti all-in-one e una fotografica

,

Durante il periodo estivo, invece di andare in vacanza, Canon si è rimboccata le maniche e ha reso noto la prossima disponibilità nel mercato di 4 nuove stampanti: tre all-in-one e una fotografica, arricchendo in questa maniera una porzione di mercato in continuo aggiornamento.

I modelli proposti seguono la rigida filosofia Canon, azienda conosciuta da tempo per la qualità dei prodotti realizzati, dando spazio contemporaneamente a design e tecnologia: coppia vincente in ogni ambito dell’informatica.

La Pixma MX 700 Office, la MX310 Office e la MX300 Office all-feature sono i tre modelli definiti all-in-one, aggettivo concessogli per la corretta coesione tra scanner e organo di stampa; mentre la Pixma mini320, evoluta ed elegante, rientra nell’ambito fotografico.

Pixma MX 700 è il prodotto destinato all’ambito aziendale, sfruttando la connettività ethernet è possibile condividere la stampante in una rete di medie dimensioni, permettendo ai vari gruppi di utenti di utilizzare il medesimo dispositivo. La possibilità di acquisire 30 pagine al minuto in monocromia, la rende un dispositivo adatto anche per l’uso professionale. Il prezzo di vendita si aggira attorno ai 199,00 dollari (circa 143,00 euro).

Ottima anche la MX310 Office che sfoggia una risoluzione di stampa pari a 4800 x 1200 dpi che permette di realizzare stampe di elevatissima qualità; unica pecca per una multifunzione che costa 129 dollari (circa 93,00 euro) è la qualità di scansione che si approssima attorno ai 1200dpi.

Quasi identica in fatto di prestazioni è la MX300 Office all-feature, che differisce dalla sorella maggiore la MX310 Office solamente per la risoluzione dello scanner pari a 600dpi.

Eccellente in questo caso il rapporto qualità/prezzo, quest’ultimo si attesta attorno ai 99,00 dollari (circa 71,00 euro).

Valida alternativa al fotografo è la Pixma mini320, un prodotto davvero invidiabile che da la possibilità di creare stampe con risoluzione massima effettiva di 9600 x 2400dpi, senza bordi, e con colori di una brillantezza difficilmente pareggiabile. La possibilità di collegare la fotocamera senza l’utilizzo del PC, e il pratico lettore di memorie in dotazione, rendono il dispositivo uno tra i più compatibili nel mercato, il tutto ad un prezzo di 179,00 dollari (circa 129,00 euro).

Notizie su: