QR code per la pagina originale

User Account Control: serve davvero?

,

Windows Vista è stato programmato, fin dalle sue basi, per essere un sistema operativo che si distinguesse in modo netto dal suo predecessore, soprattutto in un campo: la sicurezza.

Verso questo indirizzo si sono quindi mossi gli sforzi dei programmatori, che hanno cercato di implementare vari strumenti che aumentassero la sicurezza del PC, proteggendolo sia da attacchi esterni che da errori umani involontari.

Una delle feature più controverse fin dal lancio di Vista lo scorso Gennaio è l’User Account Control (UAC). Ogni qual volta un software tenta di eseguire un’operazione considerata “potenzialmente pericolosa”, Vista blocca tutto, ombreggia lo schermo e chiede all’utente se consentire o no detta operazione.

Sulla carta questo sistema pare ottimo, nella pratica però si nota che questi avvisi appaiono un po’ troppo spesso, il che porta l’utente a cliccare con relativa facilità il tasto continua, senza prestare troppa attenzione al contenuto. Inoltre, se l’OS è particolarmente sovraccaricato o Vista è installato su una macchina non recentissima, questi “stop” forzati producono rallentamenti non indifferenti nel flusso di lavoro.

Utilissima è invece questa funzione per computer condivisi, in quanto in questo caso, quando l’utente che sta usando il PC è diverso dall’amministratore, non solo Vista blocca l’operazione sospetta, ma richiede anche la password dell’amministratore per proseguire, il che blocca sul nascere moltissimi dei problemi cui sono affetti i computer pubblici.

Nel complesso, insomma, aver introdotto l’UAC è stata secondo me una mossa azzeccata, anche perchè responsabilizza l’utente inesperto, aiutandolo a rendersi conto che spesso la più pericolosa minaccia per il PC è sita tra la sedia e il monitor (e non è la tastiera). Scherzi a parte, l’utente deve essere il primo antivirus del proprio PC, evitando di navigare in siti sospetti, scaricare contenuti di dubbia provenienza e lanciando eseguibili sconosciuti.

Infine, per chi volesse disattivare l’UAC perché non resiste al fastidio di dover dare tutte quelle conferme, segnalo che tale operazione è semplicissima e può essere effettuata nella sezione Account Utente del Pannello di Controllo.

Notizie su: