QR code per la pagina originale

Dizionari elettronici a portata di palmare

,

La scuola è ormai ripresa a tutti i livelli e per molti si pone la necessità di acquisire i libri di testo necessari allo svolgimento del nuovo anno.

Per alcune materie esistono da tempo valide alternative al supporto cartaceo, anche se da più parti si è ancora restii ad accettarle ufficialmente in classe.

Io li utilizzo per aiutare mio figlio, che frequenta la scuola media, durante lo svolgimento dei compiti settimanali di Inglese e Spagnolo. Naturalmente possono risultare utili anche in altre situazioni, come lavoro e viaggi.

Un sito nel quale trovare diverse soluzioni è offerto dal gruppo Paragon. Si può scegliere l’interfaccia in Italiano e la piattaforma mobile di interesse. Sono presenti in pratica tutti i sistemi, inclusi Symbian UIQ, Blackberry e Java.

La scelta può essere fatta tra diversi dizionari.

SlovoEd: uno dei miei preferiti in quanto multilingue (ne ho contate 28!), anche se non sempre vi è abbinato l’Italiano.

Merriam-Webster: famoso editore americano, disponibile in Inglese, Francese e Spagnolo, con una media di 20.000 voci di traduzione. Di quest’ultimo vi è anche l’Inglese-Inglese contenente 700.000 definizioni e oltre 250.000 voci.

Concise Oxford: tra i più popolari, disponibile come monolingua Inglese e come Inglese-Russo e Russo-Inglese. E’ presente anche un Thesaurus con 365.000 voci di sinonimi e contrari.

PONS: sviluppato per Pocket PC e Symbian. E’ dedicato alla lingua tedesca con incroci in Italiano, Spagnolo, Francese e Inglese.

In alcuni casi, come ulteriore aiuto, sono scaricabili dei moduli audio aggiuntivi contenenti la pronuncia dei termini.

E’ bene dotarsi di una scheda di memoria aggiuntiva in quanto alcuni file richiedono qualche decina di MB liberi.

Notizie su: