QR code per la pagina originale

iPhone sbarca in Gran Bretagna e Germania

,

“Il WiFi è più veloce del 3G” questo è il succo della risposta di Jobs a chi critica il modello di iPhone presentato da Apple per l’Europa.

La presentazione in Gran Bretagna è stata ufficializzata allo Special Event avvenuto il 18 settembre 2007 nell’Apple Store di Reagent Street. In Germania, invece, il lancio è stato fatto il giorno successivo.

iPhone negli UK verrà distribuito a partire dal 9 novembre sia con O2 che con Carphone Warehouse a un prezzo di 269 sterline (389 euro). In Germania sarà venduto dal 9 novembre con un contratto della T-Mobile a 399 euro.

I piani tariffari previsti per il telefono di Cupertino in Gran Bretagna partono dalle 35 alle 55 sterline. Questi vincolano solo 18 mesi, contro i 24 delle tariffe statunitensi.

La connessione a Internet non è flat; infatti è possibile la navigazione in 1400 pagine. Nel caso si superi il numero delle pagine visualizzate si considera rotto il contratto di “Fair Use”.

I dettagli del contratto di T-Mobile non sono ancora stati pubblicati, ma ci si aspetta tariffe simili a quelle inglesi.

I dubbi più forti si sono concentrati sulla mancanza del 3G e sulle specifiche della macchina fotografica.

Steve Jobs ha spiegato che il 3G consumerebbe troppe batterie e che la macchina fotografica è ottima perchè pur avendo 2 megapixel ha un’ottica di ottima qualità.

Intanto Apple ha aumentato il numero di iPhone ordinati per i prossimi mesi per riuscire a coprire anche il mercato europeo e sostenere l’aumento delle richieste avvenuto negli USA dopo l’abbassamento dl prezzo.

Vedremo come reagirà il mercato alle lacune e ai costi elevati del modello europeo, intanto però iPhone finalmente non è più una esclusiva degli Americani.

Notizie su: