QR code per la pagina originale

Tim modifica le sue “vitamine”

,

L’offerta lanciata da Tim lo scorso 21 maggio 2007 denominata TIM Tribù che va a vitamine viene rimodulata con modifiche positive.

Ricordiamo brevemente in cosa consiste questa opzione tariffaria.

La vitamina è un gettone virtuale del costo di 25 centesimi di euro che permette di fare la prima telefonata a pagamento e le successive gratis verso tutte le numerazioni Tim Tribù.

Ci sono diverse “vitamine” per diversi servizi:

  • 1.000 minuti al giorno fino alla mezzanotte per le chiamate verso la Tim Tribù
  • 1.000 SMS
  • 1.000 MMS
  • 1.000 minuti videochiamate
  • 1.000 accessi gratuiti e/o 5MB di dati scaricati da Internet

Al superamento dei massimali giornalieri le ulteriori chiamate, videochiamate, SMS ed MMS verso numeri TIM tribù saranno tariffati secondo quanto previsto dal piano tariffario a consumo verso altri numeri TIM non appartenenti al profilo tariffario TIM tribù.

La novità risiede principalmente nella diminuzione del costo delle chiamate voce verso numeri TIM non TIM tribù, numeri di altri gestori mobili e numeri di Rete fissa nazionale: il costo passa da 24 centesimi di euro al minuto a 19 centesimi (senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo).

Inoltre i clienti che hanno già attivo il profilo TIM tribù non pagheranno più i 5 euro di attivazione se sceglieranno “TIM tribù che va a vitamine”.

I clienti TIM che intendono cambiare piano tariffario scegliendo TIM tribù pagheranno la cifra simbolica di 1 euro invece dei precedenti 7 euro.

Queste nuove condizioni tariffarie saranno valide fino al 30 aprile 2008.

Ricordiamo che l’opzione è sempre disattivabile e comporta il ritorno al profilo tariffario standard Tim Tribù con i seguenti costi:

  • 9 centesimi di euro verso numerazioni “Tim Tribù”
  • 19 centesimi di euro verso altre numerazioni + scatto alla risposta di 16 centesimi

Notizie su: