QR code per la pagina originale

In continua crescita il mercato dei Pc

Il mercato globale dei Pc è previsto in continua crescita con un aumento del 12% relativo all'anno in corso e dell'11% per quanto riguarda il 2008. Una notevole spinta arriva dai dispositivi portatili, sempre più economici e potenti

,

Secondo la società di ricerca tecnologica Gartner il mercato dei Pc non risentirebbe delle recenti turbolenze nell’economia americana, anzi, l’anno in corso si chiuderà con una crescita dell’industria globale dei Pc pari al 12,3% mentre per il 2008 la crescita è stimata pari all’11%. A trainare il settore sono i Pc mobile, i quali rappresentano il 40% delle vendite totalizzate nell’anno in corso, ovvero 104 dei 260 milioni di Pc venduti nel 2007; osservando la continua crescita del mercato dei notebook, i quali nel 2006 rappresentavano il 35% delle vendite, Gartner prevede le vendite di quest’ultimi superare i computer desktop nel corso del 2010.

I mercati emergenti quali Cina, India, America Latina e Europa orientale guideranno le vendite con un aumento del 7% per l’anno in corso e il 2008, mentre i mercati emergenti vedranno una crescita pari al 18,6% nel corso dello stesso periodo. Il mercato desktop subirà molto probabilmente un leggero rallentamento nelle vendite nella seconda metà del 2007, a dispetto dei Pc mobili, i quali continueranno la loro inesorabile ascesa.

L’asse delle vendite sembra infatti destinato a spostarsi sempre più verso il settore mobile, grazie alla sempre crescente potenza dei prodotti offerti e ai prezzi sempre più abbordabili: i notebook offrono oggi una potenza di elaborazione e funzionalità pari a quanto proposto dai computer desktop, unita ad una sempre maggiore potenza delle batterie incluse. A riprova del sempre maggior interesse nei riguardi dei computer portatili, D&H ha affermato di possedere al suo attivo un catalogo di ben 160 portatili, più del doppio rispetto all’anno precedente, mentre le vendite dei computer portatili hanno avuto una crescita doppia, se non il tripla rispetto ai computer fissi.

Notizie su: