QR code per la pagina originale

Chiamare gratis i fissi con Fring e VoipStunt

,

Parlando di Fring, avevo accennato al fatto che era possibile usarlo come client per servizi che supportavano il protocollo SIP, alcuni dei quali già preconfigurati.

Uno di questi è, appunto, VoipStunt, provider VoIP che da tempo offre la possibilità di chiamare sui telefoni fissi di molti paesi del mondo in maniera completamente gratuita.

Sfruttando questa accoppiata, vediamo come trasformare il nostro palmare/smartphone in una perfetta calling-machine con pochi e semplici passi!

Innanzitutto è necessario un device con Fring configurato con un account di base, quindi:

  • creare un account VoipStunt compilando i campi presenti in questo form oppure scaricando e installando il client per Windows e creando l’utente dal programma
  • andare nelle impostazioni di Fring (Menu -> Settings -> Configure Services) e tappare sopra la voce SIP, scegliendo VoipStunt nella successiva schermata dei servizi già preconfigurati e inserendo username e password VoipStunt (quelli scelti sopra) nei campi appositi
  • aspettare che Fring sia connesso, andare su Menu -> Call -> SIP Call e digitare il numero della persona da chiamare

Et voilà, il gioco è fatto.

Il numero da chiamare deve essere nel formato internazionale, apponendo ad esempio il +39 davanti ai numeri italiani e si hanno a disposizione fino a 300 minuti a settimana di chiamate gratis. Inoltre, una lista dei paesi dove è possibile telefonare senza spendere nulla la trovate nella home del sito.

Al fine di confrontare esperienze, posso dirvi che, usando la connessione WiFi del mio palmare e chiamando varie parti d’Italia, mi posso ritenere molto soddisfatto del servizio offerto: le conversazioni hanno al massimo 1-2 secondi di ritardo nella trasmissione della voce, soglia più che accettabile (mi è anche capitato che l’altro mio interlocutore neanche se ne sia accorto). E voi?

Notizie su: