QR code per la pagina originale

Nokia e Ferrari per un telefono da 18000 euro

Nokia e Ferrari hanno messo in vendita un cellulare in co-branding del valore di 18 mila euro. Il dispositivo, distribuito in tiratura limitata da 60 modelli, è stato prodotto per celebrare il 60esimo anniversario della casa di Maranello

,

Stile e tecnologia, eleganza e virtù, utilità e design: la ricerca di una commistione perfetta tra questi elementi ha già partorito vari esperimenti, il più estremo dei quali sembra essere nel nuovo telefonino con ‘motore’ Nokia e griffe Ferrari. Il suo nome è Ascent Ferrari 60 (60 come gli anni dell’anniversario della fondazione della casa del cavallino rampante) ed il suo prezzo è di 25.400 dollari, qualcosa come 18.000 euro.

Vertu Ascent Ferrari 60 (by CellularNews)

Vertu Ascent Ferrari 60

L’annuncio indica per il prezioso telefonino una tiratura limitata di 60 unità: preannunciato in una versione antecedente da Vertu a Marzo (Vertu Ascent Ferrari 1947 Limited Edition: pdf), ora il telefono risulta essere in vendita in esclusivi negozi a Parigi, Londra, Hong Kong e Singapore. Non troppi dettagli tecnici sono stati rilasciati relativamente al telefono, ma sarebbero la scocca in titanio e l’importante griffe stampata a farne lievitare il prezzo oltre ogni limite di mercato.

In precedenza già altri grandi marchi hanno scelto la telefonia per entrare nella vita di tutti i giorni tramite il mondo della tecnologia, ma in tutti i casi si è trattato di esperimenti legati ad un mercato consumer non esclusivo: LG e Prada, Armani e Samsung, D&G e Motorola solo gli ultimi esempi. Il caso Nokia/Ferrari esce da tale casistica configurandosi come un prototipo che sta alla telefonia di consumo come le Ferrari stanno al mondo delle autovetture.

Notizie su: