QR code per la pagina originale

Toshiba: dal Cell allo SpursEngine

,

L’ormai famoso processore Cell, sviluppato in collaborazione da Sony, Toshiba e IBM, è attualmente utilizzato come CPU nelle console Playstation 3 e nei Blade Server. Presto però la tecnologia che sta alla base del Cell Brodband Engine potrebbe essere estesa da Toshiba anche al settore della grafica.

Il nuovo progetto di Toshiba, indicato come SpursEngine, utilizzerà gli stessi core SPE (Synergistic Processing Element) che attualmente sono integrati all’interno del Cell B/E. Sebbene lo SpursEngine utilizzerà solamente 4 core SPE, anziché 8, sarà presente un nuovo comparto hardware dedicato alla codifica/decodifica di filmati MPEG-2 e .H264.

L’attuale prototipo dello SpursEngine opera ad una frequenza di clock pari a 1.5Ghz, con un consumo di energia compreso tra i 10Watt e i 20Watt. Il processore Cell utilizzato nelle console Playstation 3 raggiunge una frequenza di 3.2Ghz. Lo SpursEngine supporterà la stessa memoria del Cell, Rambus XDR DRAM.

Con un recente comunicato, Toshiba ha annunciato che la prima dimostrazione pubblica del nuovo chip avverrà durante il CEATEC 2007 che si terrà in Giappone. Lo SpursEngine equipaggerà per l’occasione dei computer notebook.

Le novità non si fermano qui: in futuro Toshiba potrebbe utilizzare lo SpursEngine non solo nel settore della computer grafica, ma anche nei prodotti di elettronica domestica, come lettori HD-Dvd.

Si tratta di un progetto davvero ambizioso e potenzialmente molto interessante. Non resta che attendere i risultati dei primi test effettuati sul campo.

Notizie su: