QR code per la pagina originale

Da nVidia, soluzione integrata anche per Intel

,

nVidia ha annunciato, da pochi giorni, la disponibilità di tre nuove schede madri LGA775, con GPU integrata. Per la precisione si tratta di GeForce 7150, una GPU low-level, assimilabile alle attuali GeForce 7100 e ATI X1050, ma con qualcosa in più. La soluzione integrata, non solo si presenterà più veloce, in ambiente 3D, di una normale 630i con abbinata una delle precedenti schede, ma sarà anche più economica.

Ad ogni modo, però, non si tratta di un sistema adatto alle applicazioni 3D più esigenti di risorse grafiche, ma di una soluzione economica per l’utente finale e semplice per i rivenditori, che, grazie a sistemi integrati, possono diminuire il numero di componenti in magazzino.

Non a caso, infatti, nVidia suggerisce di utilizzare su queste nuove schede una singola DIMM da 1GB a 667Mhz, in luogo di due da 512Mb: non usufruiranno in questo modo del doppio canale, ma si dichiara che, con questa configurazione, il sistema riuscirà a offrire migliori prestazioni rispetto a sistemi simili.

Quella della singola DIMM, però, risulta la scelta migliore, a mio avviso, anche in termini pratici se si considera l’utenza alla quale è destinata: infatti sarà molto più facile poter aggiungere una seconda DIMM da 1GB, se necessario, piuttosto che doverne sostituire due da 512MB.

Notizie su: