QR code per la pagina originale

In vendita la t-shirt che rileva il WiFi

Da ThinkGeek.com arriva la maglietta che si illumina automaticamente quando c'è un segnale WiFi nell'aria. Non specifica se la rete sia libera o meno, ma trattasi di un gadget di sicuro interesse geek: tre pile illuminano un segnale in presenza di rete

,

Fare un servizio a se stessi e contemporaneamente agli altri diventando un rilevatore ambulante di segnale WiFi, con la t-shirt in grado di rilevare la presenza di una connessione senza fili è ora possibile. Si tratta di uno degli ultimi prodotti in vendita presso ThinkGeek.com, lo store online di abbigliamento da smanettone.

Spesso le magliette di ThinkGeek sono state un buon indicatore di quali fossero le esigenze e i desideri della comunità geek, cioè l’evoluzione contemporanea e cool dei vecchi nerd. Non fa eccezione ora l’uscita della maglietta rilevatrice di WiFi: il desiderio di connettività a larga banda e della sua ubiquità è l’ultimo grande trend che il popolo dei geek (solo in qualità di avanguardia) ha manifestato.

La maglietta, non potendo ancora avvalersi della tecnologia di trasmissione dell’energia elettrica via etere, monta tre pile AAA in una tasca interna che si può poi rimuovere quando è il momento di lavare l’indumento. Le batterie alimentano non solo la rilevazione di WiFi ma anche l’illuminazione delle onde disegnate intorno all’antenna: più sono le onde illuminate, maggiormente forte il segnale rilevato. Il costo della maglietta è di 29,9 dollari.

Nonostante la rilevazione delle reti WiFi funzioni correttamente, la t-shirt non può rilevare se tali connessioni siano libere oppure protette: in parole povere se siano utilizzabili oppure inutili per chi non conosca la password d’accesso. La maglietta, sotto questo punto di vista, diviene però particolarmente curiosa nel contesto di una connettività sempre più presente e sempre più direzionata verso l’accesso libero.

Maglietta ThinkGeek che segnala le reti