QR code per la pagina originale

Un access point con hard disk

,

La comodità del nuovo prodotto della Ovislink è eccezionale. Il WMU-6500FS è allo stesso tempo un modem, un router wireless e wired e un hard disk da 3,5″ esterno in grado di interfacciarsi con i computer di casa tramite la connessione wireless di cui dispone. Oltre a tutto questo è rilevante anche la presenza di 2 porte usb che permettono di aggiungere “al volo” fino a 2 chiavette USB. La velocità di trasmissione dei dati dall’hard disk dell’access point è garantita dal protocollo di connettività turbo-G. Lo standard turbo-G dovrebbe permettere prestazioni del 50% migliorate rispetto ad una connessione 802.11g classica. Rispetto allo standard N risulta, nonostante il miglioramento, più lento ma garantisce una quasi totale compatibilità con le schede di rete wireless presenti sul mercato. Gli standard di collegamento interno degli hard disk sono sia il SATA che l’IDE e sono supportati hard disk delle dimensioni massime di un TByte.

Un prodotto come questo è ottimo per condividere dei file nella rete tra tutti i computer provvisti di scheda wireless. Diversamente da come accadrebbe in uno scambio di file “classico” i due computer non devono obbligatoriamente essere connessi alla rete contemporaneamente. Questo permette anche uno scambio di file in maniera asincrona, ovvero il primo computer deposita il file nell’hard disk dell’access point e poi il secondo utente può prelevarlo quando vuole.

Il prodotto è in grado di ospitare anche dei client per il p2p. Questo permette di scaricare file torrent pur avendo tutti i computer della rete spenti, con un grande risparmio di corrente. Nei limiti della velocità che permette la connessione wireless-g è anche possibile vedere in streaming video immagazzinati direttamente nel disco rigido del prodotto di casa Ovislink senza cioè copiarli nel proprio.

Notizie su: