QR code per la pagina originale

In terra inglese, Wi-Fi in un celebre panino

,

Ci è già capitato più volte di associare rete WiFi a Regno Unito e ancora una volta non ci smentiamo. Ma questa volta di mezzo c’è anche una nota catena di “ristoranti”, si tratta di McDonald la catena USA che solo nel Regno Unito conta circa 1200 locali.

D’ora in poi quindi si andrà ad ordinare il menu WiFi… nulla di tutto ciò, ma sembra proprio che la catena americana offrirà gratuitamente l’accesso alla rete senza fili ai propri clienti all’interno del locale.

Un’operazione non da poco! Saranno infatti coinvolte più di mille strutture che forniranno la connessione gratuita al posto delle 5 sterline orarie che solitamente si pagano per l’accesso ad altri hot spot sparsi per la città.

Come detto il servizio di McDonald non è una novità in terra inglese, infatti va a contrastare i già presenti hot spot installati da colossi come The Cloud, British Telecom, Deutsche Telecom e T-Mobile.

La copertura della catena di ristorazione sarà in percentuale pari al 10% della quantità di hot spot presenti sul territorio e saranno gestiti dalla società The Cloud.

L’Inghilterra sembra attraversata da un periodo di innovazione tecnologica particolarmente dedita al WiFi, la soluzione di McDonald infatti giunge dopo l’annuncio dell’accordo tra BT e FON, sembra quindi che in territorio inglese il digital divide sia superato da tempo, e dai noi quando tutto questo?

Notizie su: