QR code per la pagina originale

Presto un database delle WebApp da Apple?

,

Sembra che Apple stia preparando un sito web (più precisamente un’apposita sezione del suo sito) dedicato alla catalogazione (e verosimilmente alla validazione) delle applicazioni web-based, in grado di girare su Safari mobile (e quindi su iPhone ed iPod Touch).

A scoprirlo, il sito The Register che ha notato come alcune di queste applicazioni siano presenti nel feed RSS “Downloads”, sebbene puntino ad una pagina web ancora esistente, ma caratterizzata da un indirizzo inequivocabile: www.apple.com/webapps.

Attualmente, nel feed non sembra esserci alcun riferimento di quelli indicati da The Register, ma potrebbe anche essere che l’errore (se si tratta di errore) sia stato già corretto.

Quindi, secondo questo rumor, Apple si preparerebbe a fornire un catalogo di tutte le web-apps compatibili con i nuovi dispositivi mobili, seguendo la strategia già adottata a suo tempo per i widget.

Di altro avviso, invece, 9 to 5 Mac, secondo cui Apple sta invece collaborando con EA ed altre software house, per sviluppare applicazioni che funzionino, nativamente, sui due dispositivi, ma che verrebbero vendute tramite l’iTunes Store.

Aggiornamento: la sezione del sito Web Apps è stata pubblicata poche ore dopo l’uscita di questo post.

Notizie su: