QR code per la pagina originale

Possibile introduzione di CPU Celeron dual-core

,

Con l’avvento dei nuovi processori quad-core, la tecnologia dual-core si sposta sempre più verso quel settore di mercato che interessa i personal computer di fascia bassa, per i quali la parola chiave non è “prestazioni”, bensì “risparmio”.

Secondo le ultime indiscrezioni, durante il primo quadrimestre del 2008, Intel presenterà una nuova famiglia di processori Celeron dual-core: il primo modello a debuttare sarà la CPU Celeron E1200, caratterizzata da una frequenza operativa pari a 1.6 Ghz, un bus di sistema funzionante a 800Mhz e da una chache condivisa di secondo livello da 512 KB.

Intel starebbe inoltre pianificando, per i mesi successivi, l’arricchimento della lineup di processori Celeron E1000, così da garantire agli utenti una gamma sufficientemente ampia di soluzioni dual-core a basso costo.

Costruiti con processo produttivo a 65 nanometri, i modelli della famiglia Celeron E1000 avranno un TDP pari a 65 Watt e saranno compatibili con tutte le schede madri che attualmente supportano processori equipaggiati da core Conroe (ad esempio la serie dual-core E2000).

I prezzi di questi nuovi processori potrebbero essere allineati ai prezzi dei Celeron single-core attualmente disponibili sul mercato, compresi in un range che varia dai 35 dollari ai 60 dollari.

Considerando la ridotta frequenza operativa e la quantità limitata di memoria cache di queste CPU, non possiamo certo attenderci prestazioni estremamente elevate, anche se risulta molto interessante l’introduzione di processori a basso costo nel settore del multi-tasking.

Se Intel confermerà ufficialmente questa notizia, sicuramente assisteremo ad una reazione da parte di AMD, che potrebbe essere costretta ad abbassare i prezzi delle soluzioni entry-level (single-core) Athlon LE e Sempron.

Notizie su: