QR code per la pagina originale

Skype e 3, il matrimonio entro fine anno

Skype e 3 starebbero per immettere sul mercato un telefonino che, pur funzionando in modo del tutto normale, mette anche a disposizione la possibilità di contattare la propria lista Skype per avviare chiamate gratuite tramite la connettività del gruppo 3

,

Prima le promesse del management: entro pochi mesi le novità sarebbero state molte. Poi la dipartita del CEO: Niklas Zennstrom ha abbandonato la poltrona sedendosi in posizioni di minor importanza. Ora che i tasselli della riorganizzazione sembrano a posto, una prima novità di tutto interesse potrebbe arrivare prima di Natale: Skype sta per fare il proprio esordio nel mondo mobile.

Trattasi di un esordio in pompa magna, oltretutto. Skype, infatti, potrebbe divenire uno dei servizi aggiunti che Hutchison Whampoa prevede per la propria offerta 3. Se nulla è dato a sapersi per quanto concernente la divisione italiana, viceversa nel Regno Unito l’offerta potrebbe ormai essere alle porte pur se le parti in causa al momento offrono solo parziali e sporadiche conferme. Skype tace, 3 non nomina espressamente Skype, Reuters ipotizza legando a doppio filo i due gruppi.

La partnership permetterebbe ai clienti 3 di ottenere importanti vantaggi nell’uso di Skype. Infatti la rete 3g potrebbe essere usata come semplice canale di connessione su cui Skype opererebbe per mettere in contatto gratuitamente altri utenti in possesso del client (il più noto al mondo nel settore di riferimento). Il telefono potrebbe essere sul mercato già entro fine anno e funzionerebbe in modo del tutto normale, tranne l’aggiunta di Skype tra le opportunità disponibili.

Per 3 si tratterebbe di un fondamentale cambio di orientamento: il gruppo non sarebbe più un semplice gestore di telefonia, ma sarebbe piuttosto un tramite in grado di veicolare la connessione verso la persona offrendo così voce, instant messaging, navigazione e quant’altro. Come riassunto da Stefano Quintarelli sul proprio blog, «gli operatori devono cambiare di sesso dimenticando di essere operatori “telefonici” e iniziare a pensare di essere “operatori di rete”».

Il Regno Unito è peraltro la nazione nella quale la connettività gratuita sta per fare il proprio passo più importante, divenendo opzione largamente disponibile anche attraverso FON. Altro progetto in cui, non a caso, Skype è coinvolto con investimento multimilionario.

Notizie su: