QR code per la pagina originale

Quante cose può fare Windows Media Player?

,

Windows Media Player 11 è, come noto, il player multimediale di Microsoft, fornito in dotazione con Windows tranne che nelle versioni “N” del sistema operativo, sprovviste del player per ottemperare ad una discussa decisione dell’Unione Europea.

Media Player 11 è un lettore multimediale a 360° capace di leggere vari formati audio e video. Molto interessante è la possibilità di espandere le funzionalità di questo lettore, con plugin di terze parti o di Microsoft stessa.

Essenzialmente tre sono gli elementi che possono essere implementati in Media Player 11: Skins, Visualizzazioni e Plug-in.

Le skin sono le interfacce del lettore, che possono essere personalizzate scaricandone di nuove da vari siti. Microsoft stessa ne fornisce alcune. Grazie a questa possibilità non solo si può personalizzare il lettore rendendolo più accattivante, ma è anche possibile ottimizzarne l’uso scegliendo una skin che meglio dispone i comandi più utilizzati.

Le visualizzazioni sono invece gli effetti grafici che accompagnano l’ascolto dei brani musicali. Già di default ne troviamo davvero tante, ma possiamo ulteriormente allargare la scelta scaricandone di nuove. Anche qui Microsoft è la prima a fornirne un nutrito gruppo per il download.

I plug-in sono veri e propri programmi che vanno ad integrarsi con il lettore in maniera trasparente, cioè senza stravolgerne eccessivamente l’interfaccia, e aggiungono funzioni, talvolta anche evolute, a Media Player 11. Molti plug-in sono a pagamento. Roxio, ad esempio, produce dei decoder DVD mentre CyberLink player per DVD video.

Windows Media Player 11, infatti, è un lettore DVD già di suo, ma CyberLink intende aggiungere col suo plug-in delle funzioni avanzate che effettivamente mancano nella versione “base” di Media Player 11. Con questa soluzione CyberLink consente di usare le belle funzioni del suo noto software PowerDVD all’interno di Media Player, così da evitare all’utente il dover usare un nuovo software dall’interfaccia diversa: ottima soluzione per l’utente base.

Su microsoft.com sono disponibili i collegamenti per scaricare le risorse, gratuite e a pagamento, per Windows Media Player 11.

Notizie su: