QR code per la pagina originale

Da Asus un nuovo smartphone: P750

,

Un altro smartphone sta per giungere sul mercato, questa volta è il turno della ASUS che propone un nuovo modello della serie P, il PDA phone P750.

Per una “prova su strada” dovremmo attendere fino ai primi mesi del nuovo anno, data in cui verrà commercializzato nel mercato europeo ad un prezzo non ancora reso noto.

Ma del prodotto si sanno già parecchie informazioni, partendo dall’aspetto esteriore il dispositivo si presenta con un case nero lucido, compatto e facilmente accessibile. Il tastierino numerico presente sotto il monitor touchscreen è circondato dal joypad e dai tasti a scelta rapida che permettono un facile accesso alle funzioni più importanti.

Mentre sul retro del device, una finitura “gommosa” assicura una presa solida ed esclude in parte la possibilità di cadute accidentali. Sulla parte anteriore il generoso schermo QVGA da 2,8 pollici permette una comoda visualizzazione dei menu e della lista contatti.

Il tutto contenuto in un peso di circa 145 grammi: davvero pochissimi se si pensa a tutto quello che il P750 porta con se. Partendo da una sezione telefonica quad-band con GSM/UMTS/HSDPA, integra inoltre un’ottima dotazione GPS con il sistema SiRF Star III, supportando il sistema TMC.

Il processore di cui è dotato è un Marvell da 520 MHz, mentre nel campo della connettività con Bluetooth 2.0 e WLAN non si fa mancare nulla. Ma la dotazione non finisce qui: l’Asus mette a disposizione anche la funzione radio FM stereo e due fotocamere.

Il nuovo smartphone di Asus si propone sul mercato andando a contrastare i modelli più celebri di Nokia, Samsung e Sony Ericsson. Non ha nulla da invidiare ai prodotti delle maggiori case produttrici di telefoni. La sua forma compatta e il design curato strizzano l’occhiolino anche al mondo business a cui questo modello potrebbe fare gola vista la quantità di caratteristiche che mette a disposizione.

Notizie su: